Imprenditoria femminile

Imprenditoria femminile Il tasso di occupazione femminile che si registra in Italia è tra i più bassi d’Europa, ed ancora più ampio appare il divario del rapporto uomini/donne se si guardano i numeri delle piccole o medie imprese. Per favorire la nascita di nuove imprese a prevalente conduzione femminile ormai da molti anni sono in vigore specifiche leggi di incentivazione, che prevedono l’erogazione di cifre che possono essere anche consistenti.Purtroppo, tanto per cambiare, la complessità degli iter burocratici e amministrativi rende indispensabili l’ausilio di consulenti specializzati. Come se non bastasse lascia molto a desiderare la trasparenza dei criteri di valutazione e la conseguente determinazione della graduatoria che porta all’erogazione effettiva di tali finanziamenti per l’imprenditoria femminile.





Finanziamenti per l´imprenditoria femminile Finanziamenti per l´imprenditoria femminile
Gli istituti di credito in generale permettono alle imprenditrici di accedere a finanziamenti specifici a seconda del ramo di attività nel quale è inserita la propria azienda. Tuttavia sono previste varie modalità di finanziamento agevolato per le imprese gestite in maniera prevalente da donne: come andremo a vedere, tali imprese devono possedere delle caratteristiche proprie.Oltre a vari t ... [continua]

Incentivi per l´imprenditoria femminile Incentivi per l´imprenditoria femminile
Gli incentivi per promuovere la nascita di imprese a prevalente gestione femminile o per sostenere quelle già esistenti fanno capo alla Legge 25 febbraio 1992 n. 215. Questa stabilisce che gli incentivi sono rivolti alle piccole imprese gestite principalmente da donne, e possono riguardare l’avvio di attività imprenditoriali, l’acquisto di attività già esistenti, la realizzazione di progetti in ... [continua]

Agevolazioni per imprenditoria femminile Agevolazioni per imprenditoria femminile
In linea generale le agevolazioni previste a favore dell’imprenditoria femminile possono includere contributi in conto capitale, sia per l’avvio di una nuova impresa, per l’acquisto di una attività già esistente, oppure agevolazioni volte a consentire l’acquisto di servizi reali necessari per aumentare la produttività, sviluppare l’innovazione e nuove tecniche di produzione e commercializza ... [continua]


Finanziamenti a fondo perduto

Finanziamenti a fondo perduto

Alcuni dei finanziamenti a fondo perduto messi a disposizione per le imprese femminili, come quelli previsti, ad esempio, dalla Legge 215, prevedono che solo una quota venga elargita a fondo perduto, cioè senza obbligo di restituzione, e tale quota è variabile, a seconda anche delle caratteristiche del progetto presentato e delle spese previste e ammesse.La restante parte delle somme verrà ... [continua]


RICERCA
Digita il tuo comune
OPPURE

 
® W.P.S. Web Marketing s.r.l. | P.I. 02439520814
direzione@wps-srl.it