Imprenditoria giovanile

Imprenditoria giovanile Il tasso italiano di disoccupazione giovanile sarebbe ancora più alto se non ci fosse una nutrita pattuglia di giovani coraggiosi che ogni anno decidono di tentare la strada dell’autoimprenditorialità.Ed è proprio il coraggio la prima dote di un giovane che decide di avviare una propria impresa, oppure la non consapevolezza del fatto che si troverà con un socio di fatto, lo Stato, che se tutto va bene vorrà oltre il 50% degli utili, mentre se le cose andranno male ti sommergerà lo stesso di cartelle esattoriali.Non vogliamo scoraggiare nessuno, noi stessi abbiamo avviato da giovanissimi le nostre aziende, vogliamo solo mettere in guardia da facili ottimismi ed invitare a riflettere bene prima di agire.





Finanziamenti imprenditoria giovanile Finanziamenti imprenditoria giovanile
Si tratta di incentivi ed agevolazioni erogati in forma mista tra fondo perduto e conto interessi, volti a favorire l’avviamento di nuove attività da parte di giovani imprenditori.  Grosso modo la cifra erogabile si attesta tra i 30.000 ed i 50.000 euro, a copertura degli investimenti iniziali e delle spese di gestione da sostenere durante il periodo di avviamento. Le somme vengono er ... [continua]

Agevolazioni per l’Imprenditoria giovanile Agevolazioni per l’Imprenditoria giovanile
Le legga quadro più importante che regola il sistema di incentivi erogati a livello nazionale per la nascita di nuove imprese create da giovani è il D.lgs. 185/2000 – dal titolo “Incentivi per l’autoimprenditorialità e l’autoimpiego”.Gli incentivi ammontano a circa 25.000 euro per le ditte individuali ed arrivano a circa 130.000 euro se si opera come società. Il contributo copre l’intero ... [continua]

Incentivi Imprenditoria giovanile Incentivi Imprenditoria giovanile
Alcuni degli incentivi per l´Imprenditoria giovanile vengono predisposti a livello di singole regioni, che possono stanziare proprie risorse finanziarie oppure attingere ai fondi messi a disposizione dal FESR_ Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.Purtroppo anche in questo caso la trasparenza è una chimera, tutta le gestione degli incentivi è in mano a politici o a loro emissari, quindi più c ... [continua]


Prestito d´onore

Prestito d´onore

Il prestito d’onore può essere una buona opportunità nel caso in cui si abbia intenzione di creare una nuova impresa, di aprire una nuova attività o un franchising. Questo strumento fu creato con la legge 608, e modificato e ampliato grazie al decreto legislativo 185 del 2000. Viene gestito dall’Agenzia Invitalia.Come si andrà a vedere, per potere accedere ai finanziamenti ed alle agevolazioni pre ... [continua]

Finanziamento start up

Finanziamento start up

L’avviamento di nuove iniziative imprenditoriali, appunto le start up, è sempre stato uno dei punti di debolezza che ha frenato l’imprenditoria giovanile.Se per i grandi gruppi industriali, di solito indebitati ma con amicizie influenti, i cordoni del credito sono sempre aperti, tutto cambia per le piccole imprese, figuriamoci per quelle ancora in fase di start up.Difficilmente un istituto di credito punta su un’idea, per quanto possa essere brillante, se non supportata da solide garanzie. Possiamo dire che , tranne rari e lodevoli casi, più che la credibilità del progetto e del giovane imprenditore, contano la firma di avallo dei genitori, le proprietà immobiliari o qualche santo in paradiso.


RICERCA
Digita il tuo comune
OPPURE

 
® W.P.S. Web Marketing s.r.l. | P.I. 02439520814
direzione@wps-srl.it